Formazione Continua

Più che mai oggi si parla di sicurezza in ambito lavorativo e domestico, ma al campo?

Il nostro servizio di capi scout deve essere efficace ed efficiente, ci rendiamo bene conto che a buoni propositi ed improvvisazione non si va avanti. Perciò è necessario saper gestire l’emergenza. A tal proposito, il nostro fondatore (Powell) diceva:

“Uno scout è un uomo passabile in un salotto, indispensabile in un naufragio.”

Al campo scout le emergenze capitano, ma a queste facciamo fronte in due modi:

  • con un’educazione al ragazzo sulla sicurezza e prevenzione degli incidenti,
  • con la formazione, atta a fronteggiare al meglio le emergenze.

Come Comunità Capi crediamo fermamente nella formazione continua, questa ci rende davvero “indispensabili nel naufragio”. Non basta certo la formazione metodologica (come i campi AGESCI), serve una formazione concreta, attuale rispetto alle normative e valida. Oltre alla pattuglia di zona di protezione civile, da poco abbiamo aderito ad una iniziativa interessante:

Ci siamo affidati alla società MODI S.r.l. di Spinea, con cui vari capi reparto hanno partecipato al corso Antincendio a rischio medio con annessa prova pratica e verso Settembre parteciperanno al corso di Primo Soccorso (sempre con prova pratica). In definitiva, ci siamo trovati particolarmente bene, il corso è stato interessante e soprattutto utile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...